Vinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.x

Accademia del diritto - Corso di approfondimento di Diritto

Gli stimoli provenienti dalla realtà quotidiana, le complesse dinamiche di una società sempre più globalizzata e le frequenti istanze di approfondimento provenienti dagli studenti stessi, hanno indotto l’istituto Sacro Cuore ad ideare ed a proporre un corso opzionale di diritto chiamato “Accademia del Diritto”, che nel primo quadrimestre sarà rivolto al biennio, nel secondo quadrimestre al triennio.

Il corso della durata complessiva di 33 ore si terrà il lunedì dalle ore 14.00 alle ore 16.00 a partire da lunedì 17 ottobre 2016 e sarà completamente gratuito ed a partecipazione libera. 

Di seguito la presentazione dei corsi e il relativo programma.

 

Accademia di Design e Fotografia

A partire dal mese di Gennaio 2017, l’Istituto riserva ai propri studenti un’ulteriore offerta  formativa, la cui frequenza è facoltativa, gratuita e concorre al calcolo dei crediti al triennio: l’Accademia del Design e della Fotografia.

L’Accademia nasce come proposta di un corso opzionale di approfondimento sul tema del design e della fotografia pensata primariamente per gli studenti dell’Istituto Tecnico Grafica e Comunicazione, ma aperta a tutti gli studenti interessati a conoscere ed approfondire i temi proposti.

La parte di Design

L’intento è quello di consolidare alcuni temi già appresi in classe nel corso delle lezioni curricolari e di ampliare alcune tematiche di particolare interesse, riflettendo sul concetto della progettazione come processo di realizzazione di un prodotto, sul rapporto tra forma e funzione e sulla comunicazione, all’interno della quale il design informa, racconta e può essere fruito, visto, sfruttato.

Si partirà dal significato stesso del termine design, attraverso il suo ruolo nell’arte e nell’industria,  si toccheranno i momenti più significativi della storia del design italiano, i linguaggi del visual design, le icone del design, i luoghi del design. Si analizzeranno alcune opere dei più grandi designer e si conosceranno alcune delle più famose aziende italiane di design che hanno scritto la storia del made in Italy.

Il procedimento metodologico vede l’utilizzo di strumenti audiovisivi e di materiale preparato dalla docente; l’itinerario prevede anche di affrontare una parte laboratoriale in cui verrà ideato un oggetto di design.

La parte di Fotografia

Nelle classi del Grafico si completa lo studio delle basi tecniche della fotografia, dalla ripresa alla post-produzione. Per questo dedicare un pacchetto di ore dell'Accademia allo studio della grammatica delle immagini, applicata ad esempi che hanno fatto la storia della fotografia, diventa un compendio fondamentale. Senza la pretesa di esaurire la descrizione degli sviluppi storici e senza soffermarsi sugli aspetti legati alle innovazioni tecniche, il corso tratterà alcuni grandi nomi della fotografia e il loro uso del linguaggio fotografico. Alcuni esempi noti: Annie Leibovitz, per la sua capacità di essere passata attraverso stili diversi, cambiandoli e innovandoli per necessità comunicative; Irving Penn e i suoi studi di still life; Sebastiao Salgado e il suo reportage, prima antropologico e poi naturalistico, in un cambio di prospettiva.

L'aspetto biografico verrà legato a quello dello stile e dell'ambito professionale, analizzando gli aspetti tecnici e semantici delle immagini, con un’attenzione particolare al risultato emotivo e di trasmissione dei plurisignificati, anche attraverso un lavoro di destrutturazione delle immagini stesse.

Il filo conduttore sarà la ricerca trasversale di quegli aspetti che strutturano e veicolano i significati delle fotografie, così difficili da osservare consapevolmente per chi non ha una preparazione specifica, eppure così efficaci in questo periodo di iperproduzione di immagini.