Vinaora Nivo Slider 3.x

Con delibera n. 1489 dd. 31.08.2015 la Giunta provinciale ha riconosciuto come Polo specialistico di filiera il “ Polo della Grafica della Comunicazione e del Design”

Il Polo nasce da una lunga collaborazione fra l’ Istituto Figlie del Sacro Cuore di Gesù, L’Istituto Pavoniano Artigianelli ai quali si è recentemente aggiunto l’Istituto Figlie della Carità Canossiane.
I tre Istituti, sulla base di una comune visione cristiana della vita ed un secolare impegno nella scuola e nella formazione a servizio della società trentina, si mettono in rete per valorizzare le proprie risorse (umane e cristiane, strumentali, di capitale sociale) per la crescita degli allievi e del territorio.

Il Polo favorisce il passaggio fra il percorso della formazione professionale (C.F.P.) e quello dell’Istruzione e viceversa, al fine di corrispondere alle legittime aspettative degli studenti e delle famiglie con la garanzia che i diversi percorsi didattici trovano un raccordo necessario mediante il lavoro dei dipartimenti per materie, costituito dai membri dei diversi Istituti e attraverso i corsi di sostegno necessari a colmare eventuali carenze.

Il Polo altresì consente di sviluppare le attività di laboratorio del percorso dell’Istruzione con il sostegno dei docenti e delle attrezzature a disposizione dei Centri della Formazione Professionale, allo stesso tempo, i dipartimenti delle materie scientifiche e culturali saranno curati dai docenti dell’Istituto Sacro Cuore.

Il Polo fonda la propria attività su cinque Dipartimenti:

  • Grafica, comunicazione e multicanalità
  • Fashion
  • Lingue
  • Storico economico e sociale
  • Matematica e Scienze

 

Finalità

  • creare sinergia tra i tre soggetti dell’offerta formativa, i percorsi e le imprese, condividendo risorse umane, laboratori, analisi di fabbisogni e progettualità;
  • favorire la continuità dei percorsi formativi ed il successo formativo contrastando il rischio di abbandono e dispersione;
  • promuovere l’orientamento nella fase iniziale dei percorsi e l’accompagnamento per facilitare la scelta e gli eventuali passaggi fra percorsi, creando una maggior permeabilità in orizzontale fra i percorsi Istituto Tecnico – Formazione Professionale anche al fine di diminuire la dispersione scolastica.
  • favorire l'esperienza del modello duale di formazione in alternanza e l’apprendimento in situazione e contesti reali.
  • promuovere la formazione permanente e continua, la riqualificazione dei lavoratori in mobilità e l'aggiornamento di quelli in attività, anche con la partecipazione a bandi provinciali-regionali-europei per figure professionali facilmente spendibili nel mondo del lavoro.
  • creare le condizioni affinché le autonomie scolastiche e formative realizzino la flessibilità curricolare con il pieno utilizzo degli strumenti esistenti;
  • attivare azioni di orientamento lungo il percorso scolastico-formativo e in uscita.
  • realizzare azioni di transizione scuola - lavoro per i propri allievi e di accompagnamento dei giovani adulti per il rientro nel sistema educativo di istruzione e formazione;
  • realizzare interventi di formazione congiunta di carattere culturale - scientifico, tecnico e tecnologico.

Opportunità

Per i ragazzi che, terminata la scuola secondaria di primo grado desiderano intraprendere un percorso nel campo della grafica e della moda, il polo offre tre percorsi integrati tra loro.

a) il percorso tecnico t. in Grafica e Comunicazione dell’ Istituto Sacro Cuore;
b) il percorso professionale nelle Arti Grafiche dell’Istituto Artigianelli;
c) il percorso professionale nel campo della Moda dell’Istituto Centro Moda Canossa.

La particolare organizzazione per dipartimenti del Polo permette di gestire le risorse umane in modo flessibile e adeguato alle esigenze dei percorsi. I dipartimenti definiscono le linee guida , elaborano i programmi e le azioni di sviluppo per tutti e tre i percorsi offerti dal Polo .