Vinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.x

L'iscrizione al Convitto

Per effettuare l'iscrizione al Convitto e assicurarsi il posto è necessario fissare un colloquio con la responsabile del Convitto, la quale fornirà tutte le informazioni necessarie.
Il numero telefonico di riferimento della Direttrice è 392-9135699.
L'iscrizione deve essere rinnovata ogni anno.

 

L’iscrizione al Pensionato Universitario

L’iscrizione va fatta da parte della studentessa, dei suoi genitori o di chi ne fa le veci previo colloquio con la responsabile del Pensionato Universitario.

Successivamente o contestualmente si procede con le operazioni presso l’Ufficio Amministrativo.

L’iscrizione va rinnovata ogni anno e il versamento della quota dev’essere effettuato entro il 30 giugno. Le altre rate sono così dilazionate: 10 ottobre, 10 gennaio e 10 aprile. È richiesta una cauzione di € 100,00.

La Direttrice del Pensionato Universitario Sacro Cuore, Suor Margherita Negro, è disponibile per informazioni e per visite alla struttura dal lunedì al venerdì, previo appuntamento telefonico ai numeri: 320/7152828 o allo 0461/981465.

I documenti richiesti per l’iscrizione sono i seguenti:

  • Fotocopia della carta d’identità;
  • Fotocopia della tessera sanitaria;
  • Fotocopia del certificato di iscrizione all’Università (solo per le matricole, in carta semplice);
  • Fotocopia del certificato di iscrizione con esami sostenuti (per gli anni successivi al primo).

La retta viene fissata annualmente e versata in 4 rate. Comprende:

  • Alloggio dal 1° settembre al 30 giugno. È comunque possibile pernottare, esclusivamente per sostenere gli esami, fino a fine luglio: in tal caso sarà possibile il trasferimento in altra stanza. È richiesto di liberare la propria stanza da tutti gli effetti personali entro il 30 giugno.
  • Acqua, luce, riscaldamento, servizio di portineria, pulizia settimanale della stanza e bisettimanale della cucina, manutenzione ordinaria e straordinaria.

La retta non comprende la fornitura e il lavaggio di lenzuola e biancheria, né i detersivi per bagni e le cucinette. I pernottamenti, oltre il calendario previsto, sono a parte.

L’impegno sottoscritto all’atto dell’iscrizione vale per l’intero anno accademico; tuttavia si accettano gli eventuali ritiri comunicati con preavviso di 3 mesi sulla scadenza della rata successiva.

La riammissione della studentessa è condizionata da: 

  • Una serena convivenza nell’ambiente;
  • L’impegno nello studio;
  • L’espletamento degli impegni economici.

Sono ritenuti motivi di dimissione dalla Residenza, anche durante l’anno:

  • Uno stile di vita inadeguato al clima di mutuo rispetto, di serena convivenza;
  • La noncuranza delle norme del regolamento.